Il Rinascimento dell’olio DOP Chianti Classico

“Il Rinascimento dell’OLIO DOP Chianti Classico”: PROGETTO INTEGRATO DI FILIERA P.I.F. AGROALIMENTARE 2017

AVVISO PUBBLICO

  FILIERA: Olivo Oleica SOGGETTO CAPOFILA : CONSORZIO DI TUTELA DELLA DENOMINAZIONE DI ORIGINE PROTETTA OLIO EXTRA VERGINE DI OLIVA CHIANTI CLASSICO   La Regione Toscana in riferimento al REG (UE) n. 1305/2013 – Programma di sviluppo rurale 2014/2020, ed al Decreto n. 9741 del 30-06-2017 ha approvato il Bando condizionato “Progetti Integrati di Filiera- PIF Agroalimentari 2017. Il Consorzio di Tutela della Denominazione di Origine Protetta Olio Extra Vergine di Oliva Chianti Classico intende partecipare al Bando Pubblico sopra citato in qualità di capofila, promuovendo un PIF inerente la filiera Olivo-oleicola, finalizzato all’incremento della quantità di olive certificate prodotte, all’aumento della qualità, alla riduzione dei costi di produzione, al miglioramento della sicurezza dei luoghi di lavoro e alla riduzione dell’ impatto ambientale. L’obiettivo del PIF è di superare le criticità presenti nella filiera, costruendo un sistema di rapporti e di relazioni tra i diversi attori mediante la sottoscrizione di un “Accordo di filiera” per ottenere il consolidamento ed il potenziamento della filiera. filiera. Il progetto è volto a integrare le varie fasi della filiera per renderle più efficienti e remunerative attraverso le seguenti attività: – realizzazione di nuovi oliveti e ristrutturazione di oliveti esistenti abbandonati o degradati;   - investimenti in macchinari, attrezzature e strutture per la filiera olivo oleica;  – investimenti strutturali e in macchinari per la trasformazione, conservazione e il confezionamento; – introduzione di tecnologie innovative per il risparmio idrico e l’abbattimento della carica microbica nel fase di lavaggio delle olive; -  applicazione di sistemi repellenti ad ultrasuoni per allontanamento degli ungulati; – applicazione di reti protettive su filari di olivi per difesa da Bactrocera, Tignola e Margaronia. A tale fine sono previsti finanziamenti in conto capitale per la realizzazione degli investimenti ai soggetti che aderiranno e sottoscriveranno il predetto accordo di filiera (durata di 6 anni), che prevede vincoli e penali in caso di inadempienza, secondo le disposizioni previste dal suddetto Bando Regionale Per maggiori informazioni e per l’adesione al progetto il capofila invita tutti i soggetti interessati ad una riunione pubblica per il giorno venerdì  22 dicembre  2017 alle ore 10:00 presso la sede del Consorzio ubicata in Via Sangallo,41 Loc. Sambuca Val di Pesa (Tavarnelle in Val di Pesa). Per informazioni   oliodop@chianticlassico.com Condizioni di accesso per i partecipanti diretti:  1- iscrizione al Consorzio di Tutela della Denominazione di Origine Protetta Olio Extra Vergine di Oliva Chianti Classico 2- le aziende agricole devono effettuare interventi agronomici sugli oliveti esistenti o realizzare nuovi impianti per una superficie complessiva non inferiore ad 1 ettaro; Condizioni previste nell’accordo 

  1. I frantoi si impegnano a garantire uno sconto del 50% sulla filtrazione dell’olio o del 5% sulla frangitura a tutti i partecipanti che avranno sottoscritto il presente accordo. 
  2. Durata dell’impegno 6 anni


L’olio DOP nelle vetrine del Chianti Classico

Il 2014 ha visto la nascita e inaugurazione di tre importanti vetrine per il mondo del Gallo Nero e in tutte e tre l’olio DOP Chianti Classico ha trovato il suo posizionamento.

A fine aprile è stata inaugurata l’enoteca Chianti Classico al primo piano del Mercato Centrale di Firenze. L’olio DOP Chianti Classico è stato introdotto, prima come mera esposizione e poi anche nei canali vendita, sia con etichetta consortile nel formato Centolio, sia in altri formati, con etichette aziendali.

L’olio DOP Chianti Classico è poi stato inserito anche nel menu degustazione del Crystal Lounge, presso lo stadio Artemio Franchi di Firenze, il primo ristorante monomarca dedicato ai prodotti del Gallo Nero, su un campo di calcio di serie A. Infine, il Consorzio Olio DOP Chianti Classico ha aperto due spazi espositivi presso il Convento di Santa Maria al Prato a Radda in Chianti (Casa Chianti Classico). Uno nello spazio dedicato al negozio dei prodotti a marchio Gallo Nero, uno nell’area del winebar.



“GocciOlìo”

 

L’associazione Etruria Promozione con la collaborazione del Consorzio del Chianti Classico Olio DOP, presenta “GocciOlìo”.

Una nuova rassegna che si svolgerà nell’ area Expo Valdelsa, Sabato 13 e domenica 14 Dicembre 2014 dalle ore 10.00 alle 22.00.

Sarà l’occasione per apprezzare i prodotti delle aziende associate che saranno presenti con un proprio stand dove troverete l’olio DOP Chianti Classico, olio Toscana IGP, ma anche altre produzioni legate all’azienda, quali vino Chianti Classico, vino IGT, Vin Santo, miele, ecc. …

Inoltre, è in programma anche una singolare gara di premitura delle olive, che vedrà quattro rappresentanze comunali sfidarsi in una gara sino all’ultima goccia.

Durante la rassegna saranno organizzate dimostrazioni e degustazioni di prodotti locali, oltre a ciò saranno effettuate visite guidate riservate agli alunni degli istituti alberghieri e agrari.

Ingresso gratuito.



Terre Fiorenti – L’olio ed i suoi oggetti

Dalle colline del territorio il migliore olio extravergine di oliva, nelle sue etichette Chianti Classico DOP e Toscano IGP.

Un evento per conoscerlo, capirne le qualità e gustarlo, accompagnato dagli oggetti di artigianato su tavole imbandite.

Ogni giorno incontri, seminari, degustazioni guidate.

Il Consorzio Olio DOP Chianti Classico parteciperà all’evento che si terrà dal 21 al 23 novembre presso la

GALLERIA DELLE CARROZZE – PALAZZO MEDICI RICCARDI

Via Cavour 5 – Firenze.

Orario dalle 10 alle 20, ingresso libero.

E’ un evento indetto dalla Provincia di Firenze, il Comune di Firenze, la Camera di Commercio, Industria e Artigianato di Firenze.

PROGRAMMA DEGLI EVENTI COLLATERALI

  • venerdì 21

ore 12 conferenza stampa

ore 11,30 Pastunta, perchè se l’olio è buono non serve altro. Un piatto di pasta con due fili d’olio: uno certificato e uno no – a cura del Consorzio Olio DOP Chianti Classico

ore 16-19 Imparare ad assaggiare l’olio serve per un acquisto consapevole!!
a cura della Divisione Laboratorio Chimico Merceologico – Promofirenze Azienda speciale della Camera di Commercio di Firenze

  • sabato 22

ore 11,30 Pastunta, perchè se l’olio è buono non serve altro. Un piatto di pasta con
due fili d’olio: uno certificato e uno no – a cura del Consorzio Olio DOP Chianti Classico

ore 16 Trova l’intruso. Degustazione bendata di tre diversi oli: due DOP Chianti Classico
e un olio non certificato e uno no. Quale dei tre non è DOP? -  a cura del Consorzio Olio DOP Chianti Classico

ore 17-18 Il gelato all’olio. Bruschetta, cruditè di verdure e gelato all’olio Toscano IGP
a cura del Consorzio Olio Toscano IGP e dell’Associazione Gelatieri Artigiani Fiorentini

  • domenica 23

ore 11,30 Pastunta, perchè se l’olio è buono non serve altro. Un piatto di pasta con
due fili d’olio: uno certificato e uno no – a cura del Consorzio Olio DOP Chianti Classico

ore 16 Trova l’intruso. Degustazione bendata di tre diversi oli: due DOP Chianti Classico
e un olio non certificato e uno no. Quale dei tre non è DOP? -  a cura del Consorzio Olio DOP Chianti Classico

ore 17-18 Il gelato all’olio. Bruschetta, cruditè di verdure e gelato all’olio Toscano IGP
a cura del Consorzio Olio Toscano IGP e dell’Associazione Gelatieri Artigiani Fiorentini



“Poveri ma buoni” – Vetrina Toscana 2013

Il Consorzio Olio Dop Chianti Classico parteciperà a:

Vetrina Toscana 2013

“Poveri ma buoni”

Venerdì 15 novembre

Olio, che passione!

 Dalle 11 alle 21

Un evento dedicato all’olio extravergine con protagonisti i produttori toscani, affiancati da una selezione di eccellenze proposte dalla Strada del Vino Chianti Montespertoli (fra cui anche il Pane di Montespertoli).

Saletta delle Conferenze Fabiani:

Ore 11.00

Le proprietà culinarie e le funzionalità sensoriali degli oli extra vergini Toscani

Presentazione della ricerca condotta dal Dipartimento di Gestione dei Sistemi agrari, Alimentari e Forestali dell’Università degli Studi di Firenze e da Metropoli, Azienda speciale della CCIAA di Firenze – Divisione Laboratorio Chimico Merceologico. La ricerca, basata sulla Selezione degli oli extra vergini di oliva DOP e IGP della Toscana, è stata commissionata da Unioncamere Toscana nell’ambito del progetto “Scuola dell’Olio”.

Intervento di apertura:            Dr. Enrico Ciabatti – Segretario Generale Unioncamere Toscana

Relazioni di:                            Prof.  Erminio Monteleone – GESAF Università degli Studi di Firenze

Dr. Sara Spinelli – Adacta International

 

Galleria delle Carrozze: 

Ore 12.30 : Apertura

Ore 13.30 – Food Show

Preparazione di un piatto a base di pesce abbinato ad un olio extravergine toscano a cura dello chef Lorenzo Corsini della Trattoria del Pesce di Bargino 

Ore 15,30 Laboratorio per bambini

Incontro con protagonista l’extra vergine di oliva dedicato ai più piccoli, che verranno coinvolti con assaggi e giochi alla scoperta di caratteristiche e proprietà dell’oro verde

Ore 18 – Si fa presto a dire olio!

Assaggi comparati di diverse tipologie di extra vergine illustreranno le differenze tre le varie categorie di prodotto. Accompagnerà la degustazione il pane di Montespertoli.

Guideranno l’incontro Sonia Donati, tecnico assaggiatore, e Marco Pampaloni, capo panel  Camera di Commercio di Firenze

Ore 19.00 Food Show

Preparazione a cura dello chef Luca Cai del ristorante Tripperia il Magazzino di Firenze di un secondo con la carne del quarto anteriore del Vitellone abbinato ad extra vergine locale.

Venerdì 15 e sabato 16 novembre 2013

Galleria delle Carrozze, via Cavour 5 – Firenze

  info: http://www.vetrina.toscana.it/it/eventi?ide=410

Tel. Nicola Utzeri – 328.7184021 / Marco Ghelfi – 347.0613646